Nuovi scioperi della Metro in arrivo a Londra

Condividi su Facebook!Condividi su Twitter!

È stato annunciato un nuovo sciopero dei lavoratori della London Underground, in protesta per la chiusura dei 260 ticket offices presenti a Londra, con la conseguente perdita di 960 posti di lavoro.

La decisione da parte dei dipendenti e delle associazioni di categoria, arriva a due mesi esatti di distanza dall’ormai noto sciopero del 28 Febbraio, che ha causato ingenti disagi ai milioni di pendolari che ogni giorno utilizzano la metropolitana per muoversi in città.

In quell’occasione, il rischio di un prolungamento dello sciopero è stato scongiurato grazie alla garanzia di avere dei colloqui con il management dell’azienda che gestisce i trasporti sotterranei londinesi, nonchè con le istituzioni, per aprire un tavolo di dialogo sul futuro dei lavoratori.

Tutti i dettagli sugli scioperi in arrivo

Al malcontento per i numerosi posti di lavoro a rischio, si unisce l’indignazione per un nuovo piano in fase di approvazione, che prevede il congelamento dei salari e un taglio alle pensioni dei dipendenti, senza però coinvolgere in alcun modo i compensi d’oro dello staff dirigenziale, che hanno beneficiato di ulteriori aumenti nell’ultimo periodo: il commissario Sir Peter Hendy, ad esempio, nell’ultimo anno ha percepito un salario di circa £ 650.000 (che ammonta a quasi 800.000 euro).


La nuova ondata di scioperi si articolerà in due parti: la prima avrà inizio lunedì 28 Aprile 2014 alle ore 21.00 e si protrarrà per 48 ore, mentre la seconda partirà dalle ore 21.00 del 5 Maggio 2014 e avrà una durata di tre giorni, per un totale di cinque giornate di contestazioni.


I primi due giorni di protesta saranno dedicati alla memoria di Bob Crow, leader del sindacato di categoria, in prima linea da sempre per i diritti dei lavoratori, morto d’infarto l’11 marzo scorso a 52 anni. La morte del sindacalista è giunta all’improvviso proprio nel periodo clou delle trattative, svoltesi attraverso decine di incontri negli ultimi mesi.


Il 5 Maggio 2014, data di inizio del secondo turno di sciopero, è una giornata di Bank Holiday, ossia di festa nazionale, pertanto avvisiamo tutti gli utenti che desiderano iniziare un corso di lingua in questo periodo, che durante questa giornata la Scuola resterà chiusa.

La cartina della Tube – Quali linee e fermate saranno attive in questi due giorni di sciopero?

Nuovi scioperi della Metro in arrivo a Londra
Condividi su Facebook!Condividi su Twitter!

Leave a Comment

We would be glad to get your feedback. Take a moment to comment and tell us what you think.