Conoscere la lingua inglese è molto importante per poter aspirare a una carriera professionale di successo in qualunque Paese del mondo: la lingua del business per eccellenza, oggi viene richiesta in qualunque settore professionale, senza contare la sua grande utilità in occasione di viaggi e vacanze.


Purtroppo l’Italia, parlando di competenze linguistiche, ha un primato negativo: il nostro sistema scolastico non offre una formazione adeguata sulle lingue, soprattutto se confrontata con le altre nazioni del continente, pertanto gli italiani sono tra i cittadini comunitari che parlano meno questa fondamentale lingua straniera.


La tendenza attualmente più diffusa tra i nostri connazionali è quella di colmare queste lacune recandosi in un Paese anglofono per studiare e, nel contempo, cercare un lavoro in ambiente internazionale.
La meta preferita dagli italiani in trasferta è, al momento, l’Inghilterra, con particolare interesse verso la capitale. Scegliere tra i corsi d’inglese a Londra per adulti non è semplice: la varietà di opzioni disponibili è enorme e non tutte le scuole propongono percorsi formativi realmente efficaci.

Come scegliere un corso d’inglese a Londra

Per orientarsi al meglio tra le varie offerte, consigliamo di fare delle ricerche individuali e richiedere preventivi personalizzati alle scuole di proprio interesse, in modo da poter scegliere con cognizione di causa.
Esistono svariati metodi di studio e di approccio pratico alla lingua inglese, alcuni di stampo più “tradizionale”, che si basano sullo studio della grammatica e su esercitazioni pratiche, mentre altri sono considerati più “alternativi”, basandosi su metodi di apprendimento interattivi e che seguono un percorso di studio differente.


La scelta di una scuola piuttosto che un’altra, di un sistema di insegnamento piuttosto che un altro, dipende molto dalle attitudini di ognuno, dalle capacità di apprendimento, dal livello di conoscenza linguistica di partenza e dal budget a disposizione.
I corsi d’inglese a Londra per adulti possono avere, infine, una durata variabile, che va da un minimo di una settimana a un massimo di un anno, includendo dunque sia le vacanze studio di breve durata che percorsi formativi a lungo termine, che prevedono un vero e proprio trasferimento nella capitale inglese.

Leave a Comment

We would be glad to get your feedback. Take a moment to comment and tell us what you think.